su Google

Reperire un atto notarile

Avete smarrito il vostro atto notarile? Non vi ricordate più chi era il notaio? In che data lo avete stipulato?

Questa casistica potrebbe sembrare un dramma, ma capita frequantemente, traslochi, distrazioni, fanno smarrire qual documento, l'atto notarile, che crediamo sia l'unico documento che attesti la nostra titolarità.

Nessun dramma, in questa parte del forum parleremo su dove, come e quando è possible ritornare in possesso di una copia conforme all'originale di atto notarile, anche non avendo nessuna informazione su di esso.

webmaster

messaggi (366)

scrivi il tuo messaggio, vai a pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

commento:   Catasto.it, 26/03/2012 20:55:13  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Simona,
le spese di registrazione per un atto notarile di rettifica, dovrebbero aggirarsi attorno alle trecento euro compreso i bolli, se desidera saperlo con più precisione può recarsi in conservatoria dove si registrano gli atti notarili e chiedere delucidazione in merito.
commento:   simona, 21/03/2012 12:49:26  (ip:88.60.42.47)
vorrei sapere a quanto ammontano le mere spese di registrazione (senza gli onorari dei profesionisti) di un atto di rettifica a quanto dichiarato in sede di rogito già registrato). o dove posso reperire questa informazione
commento:   Catasto.it, 10/02/2012 18:39:07  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Loredana Ruggini,
i dati che ha a disposizione servono solo in parte, deve fare una semplice "Ispezione ipotecaria" in Conservatoria, può farla direttamente on line, nell'elenco dei servizi qui a sinistra, sotto "SERVIZI DI CONSERVATORIA" deve richiedere "ispezione ipitecaria", tra le note all'ordine specifichi meglio che le serve la trascrizione dell'atto del 1977, così eviterà di dilungarsi in altre cose.
commento:   Loredana Ruggini, 08/02/2012 00:42:53  (ip:93.42.37.210)
Egregi Signori,
il mio avvocata mi richiee la nota di tracrizione di un immobile sito a San Felice Circeo (LT)per un pignoramento.Io sono in possesso di queti dati:
Situazione degli intestati dal 02/01/1994
N. DATI ANAGRAFICI CODICE FISCALE DIRITTI E ONERI REALI

DATI DERIVANTI DA DENUNZIA (NEI PASSAGGI PER CAUSA DI MORTE)
Situazione degli intestati relativa ad atto del 07/09/1977 (antecedente all'impianto meccanografico)
N. DATI ANAGRAFICI CODICE FISCALE DIRITTI E ONERI REALI
DATI DERIVANTI DA ISTRUMENTO (ATTO PUBBLICO) del 07/09/1977 Voltura n . 3067/1977 in atti dal 30/03/1990 Repertorio n .: 49783 Rogante: RAFFAELLO PISAPIA Registrazione: UR Sede:
LATINA n: 4914 del 22/09/1977
Come posso fare per averlo?
Ringrazio anticipatamente
commento:   Catasto.it, 28/01/2012 09:30:49  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Angelo Raffaele Montemurro, (2)
deve controllare le planimetrie catastali, può farle sempre on line su www.Catasto.it nel menu di sinistra alla voce "Planimetrie Catastali".
Avute le planimetrie controlli le dimensioni.
commento:   Catasto.it, 28/01/2012 09:27:15  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Angelo Raffaele Montemurro (1)
per reperire atti notarili di cui non ha nessun dato oltre che ai soggetti e all'immobile, può richiedere il servizio su Catasto.it di ricerca e produzione atto notarile, ecco eventualmente anche il link:
http://catasto.wineuropa.net/oscommerce/catalog/product_info.php?cPath=60&products_id=510

commento:   Angelo Raffaele Montemurro, 24/01/2012 19:05:19  (ip:109.115.18.0)
Ho appena posto un quesito, e, nè sto per formulare un'altro; ossia: ho acquistato una nuova Casa, ma rispetto ai dati catastali in possesso dell'Agenzia del Territorio, ho riscontrato delle differenze nelle superfici descritte, infatti, per esempio il garage viene indicato nel capasto quasi 3 mq in più rispetto al reale, ma il grosso è determinato dal resto della casa in quanto la differenza in più del documento catastale risulta essere più di 30 mq.
Come mai?, cosa può essere successo, a chi mi devo rivolgere per rimettere le cose a posto?
Grazie
commento:   Angelo Raffaele Montemurro, 24/01/2012 18:55:20  (ip:109.115.18.0)
Ho un problema con un rustico annesso ad un terreno che i miei genitori tempo fa hanno venduto, ma il rustico per ricovero attrezzi, risulta ancora intestato ai miei genitori. Il tutto è stato scoperto a seguito di atto di successione da fare poichè uno dei due è venuto meno. Non so se hanno conservato atti notarili in proposito, io purtroppo sono distante quasi Mille Km e sono l'unico figlio in vita, inoltre l'attuale genitore in vita è gravemente malato di demenza senile e quindi non mi è di aiuto.
Grazie per l'aiuto che mi potrete fornire
commento:   Catasto.it, 16/01/2012 20:32:57  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Leonardo Cappabianca,
bisogna prima fare la successione di suo nonno, ed intestare anche la sopraelevazione agli eredi della successione.
Gli intestatari di entrambi i beni sono gli eredi di suo nonno.
commento:   leonardo cappabianca, 13/01/2012 19:18:18  (ip:87.20.189.15)
Salve, vorrei porvi un quesito.Mio padre ha sopraelevato su un garage di circa 25mq di proprietà di mio nonno.La parte elevata è stata accatastata a nome di mio padre, mentre il garage a nome di mio nonno, deceduto nel 1948.Attualmente mio padre vorrebbe vendere l'intero alloggio comprensivo del garage ma in parte risulta intestato a nome di mio nonno,vorrei sapere quale prassi devo seguire per vendere lo stabile? Grazie
commento:   Catasto.it, 22/12/2011 18:11:16  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Fabio Cavuoto,
deve fare l'ispezione in conservatoria a nome di uno degli acquirenti, ottenendo la trascrizione dell'atto, con quello può richiedere una copia dell'atto.
Il tutto può farlo online da www.Catasto.it nel menu di sinistra prima "Ispezione Ipotecaria" poi con la trascrizione che le invieremo farà la richiesta di copia dell'atto.
commento:   Fabio Cavuoto, 15/12/2011 14:59:29  (ip:87.4.153.174)
Ricerca di atto notarile stipulato presso il Notaio Mantelli di Milano purtroppo deceduto tra i Signori Cavuoto Francesco Mario,Cavuoto Fabio, Cavuoto Simona, probabilmente dopo l'11/04/1987 di cui non ho alcun dato e che non risulta nella visura catastale dell'immobile sito in Via Monti Lessini Lido di Pomposa comune di Comacchio Foglio 40 particella 60 sub 2 cat.A/3 classe 3.
Come posso cercare questo atto che cambiava la divisione della propietà.In attesa porgo cordiali saluti.
commento:   Catasto.it, 24/11/2011 11:50:45  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Dubini Fulvia,
per ottenEre la copia di un Atto Notarile bisogna fornire giorno, mese e anno della stipula, nome Notaio e le parti o il repertorio. Se non ha questi dati deve reperirli tramite visura ipotecaria. Trattandosi di Atto stipulato negli anni 50 la visura ipotecaria dovrà essere effettuata nella conservatoria di competenza in quanto telematicamente non è possibile ispezionare quel periodo.
commento:   Catasto.it, 24/11/2011 11:42:28  (ip:82.85.245.43)
Se le tabelle millesimali sono state allegate all’Atto e quindi ne fanno parte, richiedendo una copia dell’Atto otterrà anche copia di tutti gli allegati ad esso.
Se gli allegati sono in formati di carta superiori all’A3 non verranno inseriti nella copia.
Può richiedere copia di Atti Notarili sul nostro sito nell’apposita sezione.
commento:   anonymous, 21/11/2011 16:08:54  (ip:87.23.5.12)
negli atti di proprietà di un condominio sono menzionate le tabelle millesimali e il regolamento che sono allegati all'atto eseguito in precedenza. Nessuno dei condomini è in possesso ne delle tabelle mill. ne del regolamento di condominio.
volevo sapere se era possibile avere la copia dell'atto ed anche le copie delle tabelle mill. e del regolamento menzionati e con quali costi a carico dei condomini.
vi ringrazio anticipatamente per la risposta che vorrete darmi.
cordialmente
Barbara
commento:   Dubini Fulvia, 18/11/2011 00:02:55  (ip:94.37.139.60)
Buongiorno,
ho bisogno di reperire copia del contratto d'acquisto dell'appartamento sito in Roma, via della Fonte di Fauno 20, interno 8, stipulato fra il venditore CURTI IMBRIANI e l'acquirente DUBINI FULVIA tramite il Notaio NOVELLO DOMENICANTONIO nella primavera dell'anno 1955. Purtroppo mi manca l'esatta indicazione del giorno e del mese: come procedere?
Ringraziando per l'attenzione, resto in attesa di vs. cortesi indicazioni.
Cordiali saluti
commento:   Catasto.it, 05/11/2011 20:26:30  (ip:94.167.168.74)
Spettabile Renzo Vanni,
se dal 1981 a oggi l'ipoteca del costruttore sul terreno è ancora attiva, vorrebbe dire che il creditore vanta ancora diritti. Ma mi sembra un po strano, è probabile che non sia stata semplicemente trascritta la cancellazione, oppure ancora più banale la cancellazione dell'ipoteca non sia stata registrata dalla conservatoria ma regolarmente presentata.
Dovrebbe ampliare le ricerche: prima in conservatoria fare un'ispezione sul costruttore che ha contratto l'ipoteca, si potrebbe trovare qualcosa di utile, se non trova nulla contatti l'istituto di credito che vanta i diritti e si faccia dare delucitazioni.
Se ancora non ha risolto, ritorni in conservatoria, da qualche dirigente, non dai semplici impiegati allo sportello, si faccia chiarire la procedura anche alla luce dell'ulteriore ispezione sul costruttore e da quanto le sia stato riferito dall'istituto di credito.
Normalmente dopo ventanni l'ipoteca decade se non viene rinnovata, si assicuri che la sua sia stata rinnovata e che sia ancora attiva.
In estremo dovrà  rivolgersi a un legale
commento:   renzo vanni, 05/11/2011 17:04:19  (ip:2.227.140.196)
dovendo vendere il mio appartamento acquistato nel 1981 l'agenzia preposta alla vendita ha riscontrato che nella visura ipotecaria risulta come iscrizione contro una ipoteca viva di 3.700.000.000 gravante sul terreno con fabbricato in costruzione, evidentemente del costruttore.
Cosa devo fare per rettificare questa situazione visto che dopo 30 anni non ho modo di contattare i notai che hanno stipulato il contratto?
Grazie per la cortese risposta.
commento:   Catasto.it, 04/11/2011 18:26:40  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Michele Cirillo,
Per richiedere una copia conforme di atto notarile il form non le chiede il numero del registro ma il numero di repertorio di cui lei ne è già in possesso.
I dati da lei citati sono sufficienti, basta il notaio, la data dell'atto notarile, una o entrambi le parti intervenuti all'atto.
Si colleghi su www.Catasto.it e può effettuare la richiesta.
commento:   michele cirillo, 04/11/2011 12:46:07  (ip:143.225.156.168)
devo richiedere copia dell'atto di trascrizione di due atti notarili, stipulati a Napoli nel 1975, per l'acquisto di un immobile sito nel comune di Vieste (FG). Non ho disponibile il numero di registro che mi chiede il form di richiesta on-line. Come posso fare? Ho disponibile il nome del notaio, la data dell'atto, il suo numero di repertorio, la data di registrazione agli atti civili di Napoli. Grazie
torna al menu del forum, vai a pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

il tuo messaggio

e-mail
firma