su Google

Dati errati nelle visure catastali, intestazione o indirizzo

Questo spazio è dedicato alle visure catastali e i loro banali errori che non permettono al titolare di arrivare al proprio scopo, numerosi quesiti su come leggere una visura catastale li trovate sul sito www.catasto.it/visura.html mentre qualsiasi altro dubbio abbiate sull'argomento, provate a scriverlo qui sul forum, un consulente proverà a chiarirlo entro breve tempo.

Il forum è aperto a tutti, anche nelle risposte, quindi se ci sono altri che sanno risolvere il quesito, anche se non fanno parte della struttura, sono ben accolti, date pure la vostra risposta in questo spazio.

webmaster

messaggi (591)

scrivi il tuo messaggio, vai a pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

commento:   Simone Simonetti, 18/10/2018 10:32:44  (ip:93.147.152.223)
Buongiorno, un cliente mi ha contattato perché si è accordo di aver intestato un immobile in Provincia di Cosenza senza però averlo effettivamente acquistato. Probabilmente è stato commesso un errore in fase di registrazione da parte del catasto inserendo il subalterno errato. Dovremmo quindi richiedere il ripristino della situazione pregressa relativa alla proprietà. E' possibile inviare il modello di istanza di rettifica compilato con tutte le indicazioni direttamente via pec all'indirizzo dell'agenzia del territorio di Cosenza? Se la risposta è favorevole potete indicarmi l'indirizzo pec?

Grazie
commento:   ocello salvatore, 11/10/2018 11:57:50  (ip:80.19.215.131)
Nella visura catastale risulta esserci un'appartamento non di mia proprietà.La domada è potrei avere problemi nella presentazione del modello isee hai fini del pagamento delle tasse universitarie in quanto ho dichiarato soltanto una casa che di fatto è l'unica di mia proprietà?
commento:   raimondo Pistoia, 25/09/2018 18:42:32  (ip:151.15.172.247)
La visura catastale di un appartamento è intestata a me , mentre la planimetria è intestata a mio padre deceduto. cosa devo fare?
commento:   Sara, 25/07/2018 14:07:25  (ip:93.32.233.149)
Scusate mio padre vuole vendere la casa che ha ereditato da mia nonna.
C'è però un piccolo problema nel bagno che è stato creato all'interno dell'appartamento risulta che il muretto è sbagliato ed è stato fatto 30 cm di distanza in meno rispetto a quello effettivo per fare tutta la documentazione la signorina dell'immobiliare ci ha chiesto ben €4000 Io vorrei sapere visto che non c'è una modifica così grande da richiedere così tanti soldi perché non abbiamo una misura differente della metratura dell'appartamento Ma è soltanto un muretto che invece di essere 30 cm in avanti è 30 cm indietro è giusto che si chieda così tanto oppure c'è la possibilità di risolverla in un modo più veloce ed economico Grazie
commento:   Catasto.it, 13/07/2018 17:22:51  (ip:93.148.244.39)
Spettabile Arianna,

le consigliamo di presentare istanza al catasto per rettifica intestazione.
Come documentazione di supporto può utilizzare un'ispezione ipocatastale in modo da dimostrare l'assenza del titolo di passaggio
commento:   Arianna, 09/07/2018 17:35:06  (ip:93.35.12.56)
Buongiorno,
il mio nuovo commercialista facendo la visura catastale ha scoperto che sono intestataria di un appartamento a Milano.

Non ho mai avuto la proprietà di suddetto appartamento nè l'ho ereditato.

Che cosa devo fare?

Vi ringrazio per eventuali risposte.


commento:   anonymous, 04/07/2018 13:35:37  (ip:146.48.84.176)
Salve,
ho ereditato un appartamento non finito (ha infissi e tubature, ma non pavimenti) e ora che vorrei venderlo ho scoperto che è stato accatastato, dal geometra che curava i lavori, come finito e addirittura in categoria A7.

Quindi mi ritrovo a possedere un appartamento non finito che al catasto risulta finito da anni.
Ho consultato 2 geometri ed entrambi mi dicono che l'unico modo per venirne fuori è finire effettivamente i lavori ma mi sembra un'assurdità.
Non c'è un modo per rettificare il dato? Se si è prevista una sanzione?
Grazi mille,
Fabio


commento:   Catasto.it, 29/06/2018 16:01:27  (ip:93.148.244.39)
Spwettabile Rag. Rosamaria Bacci,

le consigliamo di rivolgersi all'ufficio catastale per segnalare l'errore utilizzando come supporto un'ispezione ipocatastale per dimostrare l'inesattezza della successione citata in visura
commento:   Catasto.it, 29/06/2018 15:59:26  (ip:93.148.244.39)
Spettabile Francesca Carpignano,

può presentare richiesta di correzione indirizzo presso l'ufficio catastale.
Se vuole tramite i nostri servizi on line è possibile richiedere variazioni indirizzo : https://www.catasto.it/richieste/29-variazione-indirizzo/
commento:   Rag. Rosamaria Bacci, 21/06/2018 15:31:27  (ip:95.240.155.4)
Una mia cliente si è trovata comproprietaria di un fabbricato in Comune di Comiso (C927) da modello 730 precompilato. Tutto ciò deriva da una denuncia di successione presentata a Parma. E' stata chiesta copia della denuncia di successione che non è stata data in quanto la signora non risulta tra gli eredi. Si tratta sicuramente di errore di inserimento di codice fiscale. Come possiamo richiedere la sistemazione della pratica da Trieste?
Ringrazio anticipatamente per la Vostra pronta risposta ed invio cordiali saluti.
commento:   Francesca Carpignano, 14/06/2018 19:42:35  (ip:151.65.80.181)
Buongiorno,
sulla visura catastale la casa che abbiamo comprato è collocata in Vicolo Castiglioni, Pavia invece è allocata fisicamente in Piazza Castiglioni, Pavia, come possiamo fare a modificare l'indirizzo?
Ringraziandovi, vi auguro buona serata
Francesca
commento:   Flavio Boscagin, 07/11/2017 10:07:11  (ip:87.4.253.80)
Un atto di successione errato ha attribuito la proprietà di un fabbricato rurale di altro soggetto, come si può risolvere senza un nuovo atto notarile ? Il legittimo proprietario è in possesso della sua legittima successione. Grazie
commento:   Laura, 30/10/2017 22:10:58  (ip:5.198.232.45)
Mi dice il mio geometra che devo fare una dichiarazione di un fabbricato collabente esistente anni fa sul terreno dove io ho fatto una casa acquistando il terreno da una terza persona la quale aveva un fabbricato collabente suo e io non ne sapevo niente. Devo percui pagare io ora oppure no? Grazie per una risposta. LAURA 3472757850
commento:   Ledda cristina, 16/09/2017 16:02:23  (ip:95.248.11.72)
Buon giorno ho ricevuto una cartella esattoriale per un pagamento imu errato non per mia coppa ma per errore del catasto per una rendita catastale inferiore.
Chi deve pagare?
Grazie
commento:   Sig.ERNESTO CARDONE, 15/09/2017 13:57:15  (ip:95.249.141.244)
Buongiorno,abbiamo ricevuto in successione da ns/ padre appartamento sito al terzo piano come risulta dalla planimetria catastale e relativa scheda di accatastamento.Nell'atto di provenienza dell'immobile risulta la stessa scheda ma nei dati catastali erroneamente è indicato il secondo piano .Cosa bisogna fare per eliminare l'errore?Grazie per la risposta.
commento:   Luciano P., 14/09/2017 20:20:23  (ip:151.25.37.113)
Buongiorno
Recentemente ho eseguito una visura catastale a mio nome,ed ho riscontrato che è rimasto intestato a me (25%),a mia madre(50'%) ed ad due miei nipoti (12,5% +12,5%) un Box auto, pertinenza di un appartamento che è stato venduto a Maggio del 1994, ed inserito nello stesso atto notarile. In realtà ,al momento della vendita,il box doveva essere intestato a me(50%) ed ad due miei nipoti (25%+25%).Sembra come se non fosse stata registrata la successione di mia madre, deceduta a Giugno 1988. Possibile che il notaio che ha stipulato l'atto di vendita non si sia accorto dell'anomalia? Cosa posso fare per regolarizzare la situazione ed far intestare il box al suo legittimo proprietario? Ringraziandola anticipatamente le invio i miei più distinti saluti.
Rm140917
commento:   Paola Baldovin, 13/09/2017 17:07:09  (ip:31.27.42.139)
A mio padre è arrivata una lettera per regolarizzare un fabbricato rurale che abbiamo verificato non essere di proprietà. Come possiamo segnalarlo?
commento:   Paolo, 22/08/2017 21:51:14  (ip:91.109.61.222)
Buonasera,
il mio vicino di casa è in procinto di effettuare una ristrutturazione, sono andato in comune presso l'ufficio tecnico per visionare il progetto e con mia sorpresa (rabbia!) ho visto che una particella che era mia con atto notarile del 1997 dal 2015 è diventata di proprietà del mio vicino. Come è possibile? Cosa posso fare? E' urgente perchè i lavori sono prossimi ad iniziare.
Grazie
commento:   Massimo P., 28/07/2017 16:17:22  (ip:5.169.40.163)
Buongiorno,
a seguito successione nel 2011 mi è stata erroneamente intestata una porzione di strada comunale, anziché il terreno di mio padre defunto; recentemente è stata fatta una dich. succ modificata e sono entrato in possesso del mio terreno, tuttavia rimango ancora proprietario della porzione di strada!!! Cosa posso fare?
commento:   Matilde Zuccalà, 24/07/2017 14:19:16  (ip:89.97.177.8)
Buongiorno, il mio quesito è il seguente:
- presentata successione nel 2009 e registrata all'U.R. fatta una visura storica nel 2011 dove venivano riportati gli eredi con le relative quote quando in fase di vendita dell'immobile nel 2017 rifatta nuova visura venivano riportati i nominativi dei vecchi proprietari. L'errore pare sia dovuto dal Catasto di Anzio che per continui cambiamenti dei numeri delle particelle non abbiano riportato i nuovi nominativi nell'ultima modifica. Cosa devo fare? eventuali costi a chi stanno in carico dal momento che sia responsabile il Catasto?...nella speranza di essere stata chiara...porgo cordiali saluti

il tuo messaggio

e-mail
firma