su Google

Dati errati nelle visure catastali, intestazione o indirizzo

Questo spazio è dedicato alle visure catastali e i loro banali errori che non permettono al titolare di arrivare al proprio scopo, numerosi quesiti su come leggere una visura catastale li trovate sul sito www.catasto.it/visura.html mentre qualsiasi altro dubbio abbiate sull'argomento, provate a scriverlo qui sul forum, un consulente proverà a chiarirlo entro breve tempo.

Il forum è aperto a tutti, anche nelle risposte, quindi se ci sono altri che sanno risolvere il quesito, anche se non fanno parte della struttura, sono ben accolti, date pure la vostra risposta in questo spazio.

webmaster

messaggi (591)

scrivi il tuo messaggio, vai a pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

commento:   Michele arces, 16/07/2017 08:42:47  (ip:37.159.51.67)
L immobile in questione è un garage condominiale situato sotto un palazzo di 48 appartamento a Bari costruito nel1973. Il garage e in proprietà indivisa e Ognuno dei condomini ha l'uso di un posto auto che l assemblea condominiale ha stabilito di ruotare annualmente poiché non tutti i posti auto sono ugualmente di comoda accessibilità. Nella visura catastale risulta accanto al nome di ogni proprietario la dicitura "oneri proprietà ex art. 1116 cod.civ."
A seguito della morte di mia madre io e mi fratello abbiamo presentato richiesta di successione sia dell'appartamento sovrastante per il quale oggi risultiamo comproprietari sia per la quota del garage. Per un errore nella presentazione della domanda di voltura nella visura coggi io e mio fratello risultavamo proprietari per 1/2 del garage intero. Abbiamo fatto istanza di correzione di tale errore ma non è accaduto nulla. Una proprietaria di un altro appartamento e quindi anche lei comproprietaria del garage, accortasi dell'errore, ha fatto ulteriore istanza di correzione dell'errore e a seguito di tal istanza oggi in visura risulta che il garage e di proprietà di sole tre persone ( io, mio fratello e la proprietaria che ha fatto l'istanza)! Gli impiegati del catasto si rifiutano di fare correzioni e di attribuire correttamente la proprietà del garage a tutti e 48 i condomini come era prima dell'errore adducendo motivazioni poco chiare e contraddittorie. Cosa possiamo fare secondo voi? Ci potete aiutare ? anche pagando ovviamente
commento:   margherita, 13/07/2017 16:55:30  (ip:87.21.190.215)
nel 2004 l'agenzia entrate alla morte di mio padre mi ha fatto una successione che ora risulta errata nelle quota di proprietà .
1/3 mamma 1/3 io 1/3 mia sorella invece di 50% mamma ed il resto io e mia sorella
ora è morta la mamma abbiamo fatto la successione 50 + 50 io e mia sorella e messo in vendita l'appartamento.Il notaio dell'acquirente ci ha detto che sono sbagliate le quote della precedente successione anche se quella di adesso x la compravendita è giusta.
Che dobbiamo fare?
commento:   patrizia guardone, 01/07/2017 21:38:17  (ip:151.76.53.198)
mio marito è proprietario quale erede di una quota di un rudere. alcuni degli altri proprietari sono deceduti, ma non è stata aggiornata la visura catastale e non sappiamo come fare a sapere chi sono gli eredi. (lontani parenti). avendo delle cospicue spese da sostenere per la messa in sicurezza dell'immobile vorremmo sapere come fare per riuscire a conoscere i nomi degli altri eredi.
ringrazio
commento:   giovanna molatore, 26/06/2017 16:03:41  (ip:79.41.251.120)
buongiorno
Ho un problema..in data odierna ho ricevuto una richiesta di pagamento imu per un terreno che non possiedo ma con mia grande sorpresa risulta a mio nome al catasto. Come
posso fare per sistemare il problema?
grazie
commento:   Angela Pacchioni, 31/05/2017 14:29:14  (ip:62.241.24.18)
Buongiorno, ho appena scaricato dal sito "agenzia delle entrate" la planimetria del mio appartamento e sono rimasta molto sorpresa (arrabbiata?) nel vedere che risulta essere la stessa del 6/12/1991 data in cui ho acquistato l'appartamento. Quasi immediatamente ho effettuato lavori di abbattimento muro portante con tanto di pratiche firmate da un ingegnere e un geometra da me incaricato e dichiarazione inizio lavori. Mi aspettavo di trovare la planimetria aggiornata invece risulta non essere conforme alla realtà. Possibile che il Catasto non sia aggiornato, anche se parliano del 1992???Cosa devo fare??
commento:   Catasto.it, 25/05/2017 20:11:30  (ip:5.88.162.161)
Spettabile Gianni Torarolo,
il diritto di usucapione si acquisisce con sentenza del giudice, se si tratta solo di domanda di usucapione ma non c'è la sentenza, è il giudice che stabilirà.
commento:   Catasto.it, 25/05/2017 20:07:38  (ip:5.88.162.161)
Spettabile Angelo,
deve fare un atto di donazione e dipende la valore catastale dell'immobile.
commento:   Catasto.it, 25/05/2017 20:05:57  (ip:5.88.162.161)
Spettabile elena,
atti intermedi non esistenti significa che mancano le volture degli atti precedenti, per il resto è tutta questione legale che va esaminata specificatamente.
commento:   Catasto.it, 25/05/2017 20:02:02  (ip:5.88.162.161)
Spettabile alex,
le categorie D/7 vanno tutte a verifica, significa che qualunque dichiarazione di rendita lei presenti, il catasto farà il sopralluogo e dirà la sua rendita alla quale eventualmente lei potrà opporsi solo in Commissione Tributaria.
commento:   Giurlando Ivana, 25/05/2017 11:03:56  (ip:79.26.105.206)
Buongiorno,

Sono proprietaria di un terreno e da un anno sulla visura catastale mi risulta un fabbricato che in realtà non ce.
Come posso risolvere questo problema?
Grazie in anticipo
commento:   Paco, 26/04/2017 16:38:36  (ip:151.50.71.154)
rettifica catastale per ripristino dello stato dei luoghi
commento:   marino vito, 19/04/2017 17:36:33  (ip:83.103.74.14)
salve, abbiamo saputo dopo 60anni dopo che una casa intestato al catasto in nome di mio bisnonno defunto ,la persona che ci abitava (possessore) e deceduta e non ha mai fatto aggiornamento al catasto e usucapione. I nipoti del possessore detengono le chiave di questa casa e di aver avuto in donazione del possessore la casa ancora intestato al mio bisnonno, mia nonna vorrei le chiave e la casa di suo padre....che possiamo fare riavere il bene?
commento:   anonymous, 06/04/2017 18:19:28  (ip:151.36.140.6)
Premetto di aver acquistato circa 16 anni fa un`abitazione, intestata a me ed a mia moglie. Soltanto casualmente ho scoperto, estrapolando una visura catastale, che nel cognome ed nel codice fiscale di mia moglie vi è una lettera sbagliata, probabile errore di trascrizione dell`epoca.....Cosa devo fare?
commento:   Gianni Torarolo, 05/04/2017 17:33:34  (ip:93.38.79.3)
Dovendo effettuare una pratica di usucapione di un terreno, mi sono accorto che detto era di proprietà di eredi legittimi di una persona defunta nel 2015 la quale aveva a sua volta ereditato da una zia altri terreni nel 2001, tra i quali trascritto per errore voluto o no,anche la particella di terreno causa della mia domanda di usucapione.
In pratica gli eredi erano proprietari di un terreno per errore.
Affidandomi a un avvocato come si può venire a capo del problema ?
commento:   Angelo, 28/03/2017 18:32:52  (ip:194.191.224.15)
Angelo.
Buonasera la mia situazione e la seguente:ho iniziato costruire casa da celibe, adesso che sono sposato e che mia moglie ha investito dei propri soldi vorrei instare anche a lei la casa .
come posso farebbe di quante la spesa ?
grazie saluti Angelo
commento:   elena, 24/03/2017 20:24:07  (ip:79.54.27.46)
Buongiorno, nel 2009 ho acquistato all'asta un appartamento su cui pendeva una donazione effettuata dal proprietario precedente a quello a cui è stato pignorato l'immobile. Vorrei sapere se nel momento in cui un immobile passa attraverso il tribunale la sua storia viene azzerata, e pertanto la donazione non ha più validità, o se è tuttora pendente fino al compimento del ventesimo anno dalla stipula della stessa. Dalla visura catastale non sono riuscita a risalire a nessuna informazione, compare solo la scritta nella sezione riserve: atti passaggi intermedi non esistenti. Grazie mille per la disponibilità
commento:   alex, 08/03/2017 20:17:35  (ip:151.55.91.200)
Salve,
Vorrei sapere come si calcola la rendita catastale di un immobile attualmente in categoria C3 che a seguito di un riaccatasto andrebbe in categoria D (presumibilmente catgoria D7). Ho il dato della rendita attuale e le misure dell'immobile e vorrei calcolare la rendita in D7. Grazie!
commento:   Catasto.it, 02/03/2017 09:11:59  (ip:5.88.162.161)
Spettabile Davide,
In mancanza di accordi tra le parti, l'unica strada diventa quella di rivolgersi al giudice, prima provi con lettera dal suo avvocato, se la questione non si risolve passerà al tribunale.
commento:   Catasto.it, 02/03/2017 09:07:22  (ip:5.88.162.161)
Spettabile Sara Durosini,
a parole si può dire ciò che si vuole, ma quello che conta sono i documenti. Dovrebbe incaricare un tecnico e chiarire la questione definitivamente.
commento:   Davide, 02/03/2017 07:32:55  (ip:93.41.90.72)
Risulto comproprietario, a seguito di successione ereditaria, di un terreno (annesso all'abitazione di entrambi) con mio nipote. 2/3 mio nipote, 1/3 la mia parte. Ho sottoposto a mio nipote una proposta di divisione della particella per poter delimitare la proprieta' con una rete di recinzione, si oppone.... non ne capisco la ragione, non capisco la necessita di lasciare il terreno in frazionamento "indiviso". Come posso obbligarlo ad accettare ? da un giudice ? in macanza di controproposta da parte sua ?

il tuo messaggio

e-mail
firma