su Google

Discussioni generiche su Catasto

In questa sezione potete inserire quesiti vari riguardanti il Catasto, Visure catastali, Planimetrie, Volture, Accatastamenti, Estratti di mappa, Frazionamenti, Elaborati planimetrici, Superfici catastali, e altro ancora, esponete il vostro dubbio, un consulente proverà a chiarirlo entro breve tempo.

Il forum è aperto a tutti, anche nelle risposte, quindi chi si sente di risolvere il quesito, o solo per dare la propria opinione, anche se non fa parte della struttura, è ben accolto, date pure la vostra risposta in questo spazio.

webmaster

messaggi (845)

scrivi il tuo messaggio, vai a pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43

commento:   Catasto.it, 21/05/2012 00:24:46  (ip:94.166.65.58)
Spettabile Eugenio Feroldi,
può richiedere direttamente al catasto la copia del tipo mappale.
commento:   Catasto.it, 21/05/2012 00:22:48  (ip:94.166.65.58)
Spettabile Vincenzo Di Maio,
di fatto andrebbe fatto dividendo i due periodi con la vecchie a nuova rendita, ma in genere gli utenti per evitare inconvenienti considerano per tutto l'anno la rendita vecchia, mentre la nuova rendita catastale per il prossimo anno.
commento:   Catasto.it, 21/05/2012 00:17:41  (ip:94.166.65.58)
Spettabile RAFFAELE SISINNI,
si, se il passaggio di parente in linea diretta è gia avvenuto.
commento:   Catasto.it, 21/05/2012 00:15:06  (ip:94.166.65.58)
Spettabile Fei Alberto,
può fare la pratica di fusione, deve incaricare un tecnico, geometra ecc., oltre le competenze del tecnico le imposte catastali sono di € 50,00.
commento:   Catasto.it, 21/05/2012 00:12:13  (ip:94.166.65.58)
Spettabile Francesco,
deve presentare tutta la pratica normalmente sia essa di demolizione o di nuovo accatastamento.
commento:   Catasto.it, 21/05/2012 00:07:56  (ip:94.166.65.58)
Spettabile Daniele,
alla morte dell'usufruttuario va presentata la Riunione di usufrutto.
Può farla lei stesso o servirsi nel nostro servizio on line, dal menu a sinistra la voce "Volture Catastali".
commento:   stefania, 15/05/2012 12:02:51  (ip:194.105.57.71)
Salve,
in caso di fabbricati costruiti prima del 1985 come e dove posso richiedere l'elaborato planimetrico ?
grazie
commento:   Eugenio Feroldi, 14/05/2012 20:32:42  (ip:188.135.217.185)
è possibile avere dall'ufficio catasto una copia tipo mappale per eseguire una istanza per corregere un orto collegato ad un appartamento che risulta ancora nel catasto terreni enon nel catasto fabbricati
commento:   Vincenzo Di Maio, 05/05/2012 13:37:38  (ip:93.46.186.231)
Come dichiarare nel 730/2012 un immobile declassato su mia richiesta a mezzo tecnico specializzato nell'ottobre 2011.
Tutto il 2011 con la nuova Cat. e rendita catastale o dall'1/1 al 5/10/2011 vecchia Cat. e rendita e dall'6/10 al 31/12/2011 nuova Cat e rendita.
Grazie
Vincenzo
commento:   RAFFAELE SISINNI, 02/05/2012 12:47:27  (ip:95.226.13.22)
si puo' vendere un terrenocon annotazione:
PART.LLA GENERATA DA TIPO DI FRAZ. VALIDO AI SOLI FINI ULTIMO COMMA ART.18 LEGGE 47/85
commento:   Fei Alberto, 30/04/2012 23:33:49  (ip:79.52.130.235)
Abito con mia moglie un appartamento su due livelli. Tempo fa la parte superiore (mansarda) fu accatastata separatamente, pur rimanendo collegata internamente. E' possibile effettuare di nuovo l'accorpamento e in caso positivo la pratica e la spesa amministrativa necessaria.
Mille grazie e cordiali saluti
commento:   Francesco, 30/04/2012 10:21:08  (ip:82.89.187.89)
Buon giorno devo presentare l'avvenuta demolizione di un fabbricato fantasma che è stato oggetto di verifica dei tecnici del catasto e nn so come procedere visto che in mappa compare il simbolo <> non so se devo disporre un tipo mappale per conferma mappa o bisogna fare semplicemente una istanza oltre la pratica DOCFA per demolizione
commento:   daniele, 28/04/2012 15:27:38  (ip:37.182.30.53)
io sono propietario di una casa il cui usofrutto è di mio padre e mia mamma. Mio padre è deceduto. Devo fare qualcosa per cancellarlo dall'usofrutto oppure è automatico
grazie
commento:   Catasto.it, 28/04/2012 12:09:08  (ip:82.85.245.43)
R. Greco,
l'estensione delle unità immobiliari urbane è contemplata nelle planimetrie catastali in primo luogo, e nell'elaborato planimetrico in seconda.
Quello da lei consultato è un estratto di mappa terreni, dove sono disegnate in scala le particelle catastali, ai fabbricati, nella planimetria catastale o nell'elaborato planimetrico dovrebbero trovarsi anche l'ingombro di eventuali corti esclusive o parti comuni, non sempre sono chiaramente specificate perchè dipende dall'epoca dell'accatastamento del fabbricato.
commento:   R. Greco, 26/04/2012 15:27:07  (ip:188.216.32.36)
Richiesta la mappa catastale con i dati idetificativi del mio immobile (fg.21 part. 134 sub 4- comune Allerona - Tr) ho ottenuto un elaborato che ricomprende anche la casa del vicino (che ha il medesimo fg. 21 ma particella divesa 134): come posso essere sicura che i n. della mia visura corrispondono proprio alla mia porzione di proprietà? Sulla mappa non sono riportati numeri. grazie Cordiali saluti. Riccarda Greco
commento:   anonymous, 26/04/2012 12:30:07  (ip:151.27.127.66)
Salve,
volevo sapere come e dove posso richiedere un "Elaborato planimetrico" per una palazzina costruita prima del 1985?
Grazie
commento:   Catasto.it, 19/04/2012 09:22:55  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Nicola Ruggiero,
condividiamo pienamente il suo esposto, purtroppo qui è una questione di tasse, lo stato incassa 155 euro per ogni fabbricato rurale che viene catastato all'urbano, che uniti ai fabbricati fantasma sviluppano un certo importo piuttosto considerevole. Sono tutti calcoli fatti al momento dell'emanazione della Legge... ecc. Tutto il resto è politica che è al di fuori di questo forum.
commento:   Nicola Ruggiero, 18/04/2012 23:48:16  (ip:87.18.252.19)
Ho letto la risposta al mio quesito del 14.04.2012 riguardante la possibilità che il passaggio di piccoli fabbricati rurali (di cui il territorio nazionale è pieno) inagibili e cadenti, regolarmente censiti al catasto terreni, vengano d'Ufficio riportati al Catasto Urbano; si intende con apposita disposizione e procedura. Contrariamente a quanto attualmente vige ritengo la fattispecie sia possibile e meritevole di approfondimento.Non sto in questa sede a indicare adempimenti e/o soluzioni considerato che la Dirigenza Catastale e quanti altri collaborano con la stessa ne sono pienamente edotti, avendo in altri casi trovato ogni passaggio e idonea procedura.
Il mio intervento in questo forum era l'intendo di sollevare la problematica a livelli dirigenziali e ministeriali per cercare di far disporre adempimenti di semplificazione, dove chiaramente possibile, come nel caso in questione,al fine di evitare passaggi burocratici,verifiche, controlli e quanto altro e di non penalizzare sempre la tasca del cittadino con l'incarico ad un professionista anche per le unità collabenti. Distintamente
commento:   daniela Perego, 12/04/2012 20:36:05  (ip:79.55.208.35)
Grazie per la sollecita risposta,
il frazionamento fu fatto a suo tempo moltissimi anni fa e probabilmente non hanno pensato a rivedere la classe.
quindi cosa devo fare esattamente per fare ricorso alla commissione tributaria?
grazie e aspetto una sua
commento:   GEMMA ARIEMMA, 12/04/2012 17:57:50  (ip:79.52.144.54)
Ho un immobile sgomberato dal Comune da anni, per il quale pago l'ICI al 50%. RIGUARDO INVECE LA RENDITA CATASTALE, POSSO FARE QUALCOSA PER CONGELARLA O ABBATTERLA?
Preciso che l'immobile è sgomberato per colpa del Comune stesso (A causa di fogne da rifare).

il tuo messaggio

e-mail
firma