su Google

ICI, TARSU, Cartelle esattoriali, Equitalia, Esattoria, GERIT, Montepaschi SERIT, AEQUA.

In che modo il Catasto può aiutarvi a dimostrare la vera cosistenza per pagare la giusta imposta?

E' ormai cosuetudine accertare la consistenza immobiliare in via assolutamente presuntiva, da non ben chiare fonti, constringendo l'utente a dimostrare con documentazione catastale, la consistenza, la rendita o la titolarità dei propri beni.

In questa sezione del forum possiamo discutere su come reperire gratuitamente o velocemente la documentazione catastale corretta, o come dimostrare la consistenza, la titolarità. 

webmaster

messaggi (93)

scrivi il tuo messaggio, vai a pagina: 1 2 3 4 5

commento:   fotunati danile, 25/05/2015 10:36:26  (ip:79.8.217.121)
Buongiorno sapreste dirmi a chi posso rivolgermi per la cancellazione di vecchie ipoteche tra Gerit e mutuo ormai da anni estinte ma ancora presente sulla visura ipotecaria e nella centrale, qualora volessi accedere ad un nuovo finanziamento o mutuo. Nonostante io abbia pagato tutto risultano ancora le ipoteche. Non so pi√Ļ a chi devo rivolgermi.
commento:   Catasto.it, 18/05/2015 16:59:18  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Stenta Luisa,

il fatto che nell'immobile risulti diritto di usufrutto non dimostra che sia suddiviso in pi√Ļ unit√† immobiliari.
Per dividere l'immobile si dovra' procedere al frazionamento.
commento:   Stenta Luisa, 05/05/2015 11:55:55  (ip:2.193.243.56)
Salve, avrei un quesito ! sono comproprietario di un immobile insieme ai miei fratelli e a mia madre, catastalmente quest'ultimo risulta un unico appartamento, ma nella realt√† sono sempre stati due, in quello pi√Ļ piccolo abitava mia nonna di cui aveva l'usufrutto, infatti risulta mio padre proprietario per 2/3 e nudo proprietario per 1/3 mentre mia nonna risulta usufruttuaria per 1/3. purtroppo mio padre √® venuto a mancare prima di mia nonna per cui in successione passano solo 2/3 propriet√† della casa coniugale e 1/3 di nuda propriet√† della casa della nonna. La mia domanda √® se solo con l'usufrutto di cui gode la nonna √® possibile dimostrare che sono due unit√† immobiliari invece di una senza ricorrere ad un frazionamento? In quanto i restanti eredi non hanno intenzione di procedere al frazionamento. Se esiste una procedura vi prego di espormela, grazie
commento:   luciaballetta, 23/01/2015 14:40:56  (ip:151.44.48.12)
Salve,
vorrei chiedervVi un'informazionbe circa il corretto accatastamento di due posti auto scoperti.
praticamente il geometra mi ha classificato i due posti auto scoperti, di pertinenza dell'abitazione principale, nella categoria catastale C6 classe 1.
Il Comune , in seguito ad un'accertameto tarsu, mi sostiene che i posti auto scoperti non vanno classificati in quella categoria sopra descritta , a tal proposito mi chiedo se abbia ragione il comune o posso contestarlo???
Grazie.
L.B.
commento:   Catasto.it, 02/01/2015 17:49:14  (ip:82.85.245.43)
Spettabile lorenzo fusano,

se non ritiene adeguato il classamento del Suo immobile la procedura da eseguire è quella della presentazione della Domanda di Revisione.
In merito al fatto che nella Sua palazzina esistono unit√† con categoria differente rispetto alla Sua, questo pu√≤ dipendere da pi√Ļ fattori.
Non potendo approfondire la Sua situazione catastale, poiche' questa operazione richiederebbe la verifica di tutta la documentazione
catastale (visure e planimetrie) non possiamo fornirle una motivazione esatta, in quanto andrebbe richiesta
direttamente al tecnico che ha eseguito l'accatastamento.
commento:   lorenzo fusano, 27/11/2014 17:52:05  (ip:93.144.144.222)
ho già inviato il quesito sul mio appartamento in Cat.A2 e gli altri della palazzina condominiale in Cat.A4 e mi avete risposto cin modo banale e cioè facendo domanda di revisione ma non vi siete però addentrati sul perchè debbano esistere queste disparità. Se non erro in una palazzina condominiale tutti gli appartamenti devono essere della stessa categoria ed eventualmente di classe diversa dovuta a vari fattori quali l'esposizione e via dicendo. Ma il catasto la pensa diversamente??????
commento:   Catasto.it, 22/11/2014 11:44:22  (ip:82.85.245.43)
Spettabile fusano lorenzo,

può richiedere ricalcolo della rendita tramite l'apposito modello "richiesta di revisione rendita catastale",
tale modello può ottenerlo gratuitamente anche tramite il nostro sito nell'area download.
commento:   Catasto.it, 22/11/2014 11:39:20  (ip:82.85.245.43)
Spettabile mattavelli fiorangela,

vista e considerata la destinazione d'uso, bisogna dichiararla C/6
commento:   GABRIELLA RIVA, 28/10/2014 10:47:04  (ip:95.225.165.240)
SALVE
L'IMPOSTA ALL'ATTO DI COMPRAVENDITA SI PAGA SUI METRI QUADRI DELLA CONSISTENZA CATASTALE O SU QUELLI DELLA SUPERFICIE CATASTALE?
GRAZIE
commento:   valentina Borri, 20/10/2014 13:41:33  (ip:217.112.96.108)
la mia casa (prima ed unica) in A7 ha una rendita catastale molto alta, che, dopo n bel po' di anni, non corrisponde pi√Ļ alle caratteristiche della casa stessa, molto deprezzata. La Tasi da pagare per il 2014 √® pi√Ļ alta del mio stipendio mensile. Come √® possibile far modificare la rendita?
Grazie
commento:   fusano lorenzo, 10/10/2014 18:28:23  (ip:93.144.148.89)
abito in una palazzina condominiale di n.6 appartamenti e solo il mio è di cat. A2 mentre gli altri sono A4. posso chiedere la revisione della mia rendita catastale e in che modo?
commento:   mattavelli fiorangela, 18/09/2014 10:32:13  (ip:87.2.42.97)
sono proprietaria di una tettoia aperta ricoperta con alluminio, per ricovero automezzo, non fissata definitivamente al suolo
Mi dicono che nel mio paese,non è prevista la categoria catastale C/7.Come lo devo accatastare? sono obbligata all'accatastamento? come verrà stabilita la rendita catastale.
Grazie
commento:   catasto.it, 15/09/2014 17:10:38  (ip:82.85.245.43)
Spettabile annapaola scandi,

il comune di Nettuno fa riferimento alla Conservatoria di Roma 2, mentre Roma fa riferimento a Roma 1, dunque dovrà considerare 2 conservatorie.
commento:   annapaola scandi, 11/09/2014 17:38:40  (ip:88.49.250.55)
ho un quesito riferito ad una successione ovvero alla tassa ipotecaria e all'imposta di bollo.Se ci sono 2 immobili uno nel comune di nettuno e uno nel comune di roma si tratta di due conservatorie diverse?
grazie
commento:   Catasto.it, 16/07/2014 10:24:34  (ip:82.85.245.43)
Spettabile lorenzo pantanetti,

deve recarsi presso gli uffici catastali con l'Atto di vendita e la lettera che le è arrivata in modo da procedere alla rettifica dell'intestazione catastale.
commento:   Catasto.it, 16/07/2014 10:21:56  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Tiziana Buttazzoni,

il pagamento delle imposte è dovuto a partire dalla data di acquisto
commento:   Catasto.it, 16/07/2014 10:20:52  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Peppino,

il nostro consiglio è quello di scorporare la pertinenza della cantina dall'unità adibita ad abitazione in modo da creare due unità differenti ed attribuire alla cantina una categoria tipo C/2, prima di procedere sarebbe opportuno valutare il tutto con un tecnico, magari facendo una bozza di accatastamento in modo da capire le rendite finali.
commento:   Catasto.it, 16/07/2014 10:17:31  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Vito Mastrangelo,

se i subalterni sono direttamente comunicanti e intestati alla stessa ditta è possibile eseguire la fusione.
Per eseguire una fusione deve incaricare un tecnico abilitato.
commento:   Catasto.it, 05/07/2014 10:36:42  (ip:82.85.245.43)
Spettabile Sergio Carta Mantiglia,

se la veranda è chiusa è soggetta a tassazione, le disposizioni vengono stabilite dall'amministrazione comunale
commento:   grani celio, 13/06/2014 08:28:50  (ip:84.223.105.219)
Possiedo un appartamento con garage e posto auto esterno. Sono entrambi C6 per cui devo pagare imu su posto auto esterno.Si può variare la categoria del secondo? Grazie.
torna al menu del forum, vai a pagina: 1 2 3 4 5

il tuo messaggio

e-mail
firma